Repository git privato e gratis

Tutti i programmatori hanno ormai l’esigenza di gestire il loro lavoro in maniera efficente e molto spesso,sopratutto con progetti di grandi dimensioni, risulta difficile farlo.

Oggi voglio segnalarvi un’interessante scoperta che ho fatto proprio questa settimana.

Se siete un team di meno di 5 persone,volete realizzare un progetto e volete appoggiarvi a un sistema git privato allora questa è la guida che fa per voi.

Molto spesso i progetti non sappiamo se avranno successo,dunque partire con repo privato, da cui si può lavorare in team con risultati discreti e senza investire soldi inizialmente può essere utile.

L’hosting a cui ci appoggiamo è BitBucket, che permette di hostare sia progetti git che mercurial.

[Permette l’hosting di progetti sia pubblici che privati, quest’ultima è una chicca non indifferenti se non si vuole per forza mostrare il proprio codice al mondo intero]  ;

Di seguito mostrerò come iniziare a hostare tutto il codice del proprio progetto sul BitBucket utilizzando Git.

Per prima cosa apriamo un terminale e spostiamoci all’interno della cartella contenente i file del nostro progetto,una volta che siamo dentro diamo un bel:

git init

Che servirà per inizializzare il nostro server.
Ora carichiamo in locale i nostri file con il seguente comando:

git add *

A questo punto conviene segnare un commit ovvero un messaggio che ci ricorda cosa abbiamo fatto con il seguente codice:

git commit -m "Messaggio per la commit"

Ora è tutto caricato in locale e non ci resta che caricare i file all’interno dell’host;
Per farlo dobbiamo registrarsi su BbitBucket, una volta loggati recuperiamo il percorso:

[email protected]:nomeutente/nomeprogetto.git

e diamo da terminale il seguente comando:

git remote add origin [email protected]:nomeutente/nomeprogetto.git

Ricordandoci di modificare nomeutente con il nostro nomeutente e nomeprogetto con il nome del nostro progetto.
Quest’ultima operazione basta farla la prima volta,una volta impostato il server vi basterà digitare da linea di comando:

git push origin master

e i vostri file caricati in locale finiranno automaticante sul vostro repo di BitBukecket.

Per eventuali informazioni vi rimando a questa pagina che contiene altri comandi utili per git.

Ora avete il vostro server e potrete recuperare i vostri progetti ovunque vi troviate.

Buon diverimento!

Tothebit

About Tothebit

Tothebit