Arriva anche in Italia WeChat

Sbarca anche in Italia WeChat l’app di messaggistica dagli occhi a mandorla.

L’applicazione mobile sta cercando di ritagliarsi una fetta di mercato tra gli ormai numerosissimi software di messaggistica, come ad esempio
WhatsApp,Viber,Skype ecc..

In questi giorni vi sarà capitato di vedere lo sport in tv con lo slogan “We love. We Share. WeChat” voluto da Tencent, la holding cinese promotrice di WeChat che in collaborazione con il giocatore del Barcellona Lionel Messi sta svolgendo il suolo di testimonial per la casa di instant messagging che sta puntando al mercato globale uscendo dai confini nazionali.

WeChat è già popolarissimo in molti paesi asiatici tra i quali Filippine,India, Malesia e  Cina, nella quale vanta già 195 milioni gli utenti attivi.

I servizi offerti sono la geolocalizzazione degli utenti, inlcusione video, messaggi di testo e vocali, condivisione link ed immagini sotto la apposita sezione “Moments”.

Come Viber anche WeChat ha già sviluppato l’app per desktop pc, grazie all’estensibilità dei codici “QR”.

Personalmente l’ho provato, graficamente è abbastanza orientale, con colori molto sgargianti e molte emoticon,il layout ricorda molto le app di iphone.
Al momento non è molto usato,nella mia rubrica che vanta  un numero molto consistente di contatti, solo io avevo installato WeChat, quindi mi sento di dire che per il momento in Italia è ancora una novità che hanno voluto provare in pochi, nonostante negli altri paesi europei sia già a quota 70 milioni di utenti, in Italia ha ancora molta strada da fare.

Tothebit

About Tothebit

Tothebit