Hack Italy Camp 2013

Si è svolta dal 20/07/2013 al 21/07/2013 la maratona di 48 ore organizzata da H-Farm di Roncade (TV) e anche quest’anno è stata ricca di novità, si sono sfidati i migliori sviluppatori del paese e le migliori start up per aggiudicarsi i premi messi in palio dai numerosi sponsor tra cui spiccano Microsoft, Musicmatch,facebook,nokia,mashape.

Durante l’evento si sono susseguiti numerosi talk, fra gli altri, il fondatore di musicXmatch Max Ciotola,  il fondatore di SiamoSoci Cristiano Esclapon e quello di JobRapido, Vito Lomele.

In cosa consiste Hack Italy Camp:

I team di programmatori avevano 48 ore di tempo per sviluppare degli applicativi utilizzando le api messe a disposizione dagli sponsor, le migliori idee sviluppate attraverso i più svariati linguaggi sono state premiate con ricchi premi.

I rappresentanti dei vari team hanno presentato il 21/07/2013 i loro lavori e dopo 3 giorni sono arrivati i verdetti tramite twitter dei vincitori.

I team vincitori sono stati i seguenti:

RunForrestRun e GymTronic vinconio primo e secondo premio 5 kinect offerte da Musixmatch
Kun2go che ha vinto un Nokia Lumia 920
Videowatch vince Nokia Lumia 820
Testuniversitario che ha vinto Nokia Lumia 800 e WP8

L’evento è stato seguito anche dai numerosi social network e grazie ai droni costruiti con raspberry pi, che hanno immortalato l’evento con scatti aerei.

Il ministro per lo sviluppo Zanonato ha fatto visita all’Hack Italy Camp segnale che le istituzioni riconoscono il valore della realtà italiana.

Qualcuno ha creato applicazioni per lo scambio di playlist basate sull’umore, qualcun altro ha creato un’app per svegliare i propri amici in un duello mattutino a colpi di brani e messaggi, mentre un altro gruppo di sviluppatori ha pensato di usare i gruppi di Facebook, i commenti e un sistema con motorini e un Arduino realizzando BARduino: un sistema che miscela gli ingredienti di sei diverse bottiglie in cocktail richiesti con un commento sul gruppo Facebook abbinato, notificando ovviamente l’utente quando il suo cocktail è pronto.

Curiosità
Durante la manifestazione uno dei programmatori ha usato uno sniffer per scovare le password dei partecipanti all’hack italy, è stato premiato da 3scale per l’hack che nessuno ha visto, ma che hanno subito quasi tutti.

I progetti in gara sono stati 48 e i programmatori erano più di 600.

Per tutti e due i giorni è stato possibile provare le auto elettriche messe a disposizione per girare per H-FARM.

Foto Hack Italy Camp 2013
Link1 – Link2

Video Hack Italy Camp 2013

Ti aspettiamo al prossimo Hack Italy Camp

Tothebit

About Tothebit

Tothebit