E-commerce: anche la spesa si fa online

ecommerce03L’avvento delle nuove tecnologie e la larga e rapida diffusione di dispositivi mobili con cui connettersi ad internet in maniera semplice e veloce hanno favorito la nascita di un nuovo modo di acquistare on-line non solo i beni di lusso ma anche prodotti alimentari. Con pochi click, infatti, è possibile effettuare una vera e propria spesa virtuale ed attendere comodamente che i prodotti acquistati vengano consegnati a domicilio. Una rivoluzione in piena regola, pertanto, che potrebbe cambiare rapidamente ed in maniera radicale le abitudini degli individui.

Al di là dell’effettiva comodità del sistema di acquisto on-line dei prodotti alimentari, ciò che appare chiaro è che anche i supermercati tradizionali hanno estrema necessità di trovare formule innovative con cui approcciarsi con una clientela sempre più tecnologica e dedita, appunto, all’acquisto su internet. Sulla base di alcune recenti statistiche, infatti, è innegabile la tendenza dei clienti a preferire la comodità di effettuare acquisti in rete alla tradizionale spesa presso il supermercato di fiducia. La potenzialità della rete di rendere ogni azione rapida e veloce, pertanto, sembra aver convinto anche i più restii alle nuove tecnologie che, probabilmente affascinati dalla possibilità di evitare lunghe file alle casse e dall’opportunità di poter scegliere tra una vastissima gamma di prodotti, hanno scelto di acquistare anche i prodotti alimentari su internet. Tutto avviene in maniera veloce: ricerca del prodotto, selezione, acquisto e pagamento che, tra l’altro, avviene senza la necessità di disporre di denaro contante.

Nata nei paesi orientali affacciati sull’Oceano Pacifico che, già da tempo, hanno imparato ad apprezzare la comodità dell’acquisto on-line, tale tendenza sembra aver rapidamente convinto anche gli europei e, addirittura gli abitanti dell’America del Sud in cui il mercato virtuale dei prodotti alimentari sembra essere destinato a crescere in maniera esponenziale. Ad essere coinvolte in tale fenomeno sono, ovviamente, le giovani generazioni che, grazie alla loro estrema familiarità con le nuove tecnologie, riescono ad avvicinarsi in maniera molto più rapida e meno diffidente ad ogni tipo di cambiamento. A rendere le giovani generazioni protagoniste di questa tendenza è, inoltre, il fatto che il tempo a loro disposizione per effettuare la spesa in maniera tradizionale è decisamente diminuito rispetto a quanto accadeva per le generazioni precedenti e, dunque, risulta effettivamente necessario l’avvento di modalità alternative con cui acquistare i prodotti alimentari in maniera rapida e sicura.

Al momento, in Italia il mercato dell’e-commerce del settore alimentare è in rapida ascesa e, agli occhi degli imprenditori più lungimiranti, appare come un settore molto appetibile in cui investire risorse. Ciò che, però, resta da chiarire è il ruolo che, nel prossimo futuro, ricoprirà il supermercato tradizionale nella quotidianità degli individui. Se, infatti, per comprare prodotti alimentari non sarà più necessario recarsi presso il proprio supermercato di fiducia quale sarà il futuro di uno dei settori che, fino ad oggi, ha rappresentato un pilastro delle economie nazionali?

Susanna Matteini

About Susanna Matteini

Susanna Matteini
è una writer freelance e collabora con diversi siti. Ha una laurea in tasca, quella specialistica in Comunicazione d'impresa e la sua tesi - discussa all'Università degli Studi di Roma ”La Sapienza”- è stata “micromaketing e programmi fedeltà