In arrivo nuovi smartphone Gigaset

Nuphone-690091_640ovi smartphone

Il mondo degli smartphone si popola periodicamente di nuovissimi dispositivi, proposti da aziende diverse, con sempre maggiori funzioni e di dimensioni più o meno grandi. L’azienda tedesca Gigaset, dopo molti anni di produzione di telefoni e cordless, ha deciso di fare il suo ingresso nel mondo dei cellulari con la produzione di nuovi dispositivi con sistema operativo Android. L’azienda tedesca Gigaset ha deciso di dare l’annuncio dell’uscita dei primi tre dispositivi con sistema operativo Android 5.1 alla vigilia dell’apertura dell’IFA di Berlino, la fiera annuale dedicata ai dispositivi elettronici e alla tecnologia.

Dispositivi Gigaset

I nuovi dispositivi proposti dall’azienda tedesca sono il Gigaset Me, il Gigaset Me Pro e il Gigaset Me Pure. I tre smartphone presentano differenze sostanziale fra di loro, ma traggono origine da una base unica, avendo anche degli elementi in comune e che caratterizzano proprio la serie di dispositivi. La cura dei dettagli, dell’estetica e del design è massima, a partire proprio dai materiali impiegati per la realizzazione. I tre dispositivi sono infatti prodotti con una scocca in acciaio inossidabile di alta qualità che consente anche una notevole resistenza agli urti e ai graffi. Molto interessante anche il comparto tecnico dei dispositivi proposti dall’azienda Gigaset per il suo ingresso nel mondo della telefonia mobile. I tre smartphone sono dotati di un sensore per le impronte digitali, di un supporto per la carica rapida, di un doppio slot per alloggiare nano SIM, di uno slot per le schede microSD e di una porta USB-C. Molto interessante la presenza della connettività LTE che consente l’accesso a internet in 4G. Il display di tutti e tre i dispositivi sarà Full Hd. Grazie alla tecnologia holeless, non sono presenti fessure nella parte frontale che è di ottima fattura grazie anche all’impiego di vetri 2,5D con angoli arrotondati. Molto interessante anche il comparto audio, garantito in Hi-Fi.

Caratteristiche dei dispositivi Gigaset

Il Me Pure è il dispositivo presentato da Gigaset che mostra caratteristiche inferiori rispetto agli altri. Il processore è un Qualcomm Snapdragon 615 affiancato da 2 GB di RAM. Il display è un Full HD da 5 pollici, mentre al fotocamera ha una risoluzione di 13 Megapixel con un buon obiettivo f/2. La memoria interna è 16 Gb. Il prezzo di uscita dovrebbe essere di 349 euro. Il Me e il Me Pro invece montano il processore Snapdragon 810, molto più performante e veloce grazie all’octa core con un clock a 1,9 GHz. La memoria RAM dei due dispositivi sarà di 3 Gb, mentre quella interna di 32 Gb. La differenza più sostanziale fra i due dispositivi si riscontra nella dimensione, infatti il Gigaset Me ha una diagonale di 5 pollici, mentre il Me Pro ha una dimensione di 5,5 pollici. Il Me Pro quindi è sicuramente molto più simile ad un phablet. Il Me è fornito di una fotocamere da 16 Megapixel con un obiettivo f/2.0, mentre il Me Pro presenta una fotocamera con risoluzione da 20 Megapixel e un obietti f/2.2. entrambi i dispositivi sono dotati di fotocamere con stabilizzatore ottico e di un flash con la funzione dual tone. La fotocamera anteriore dei due dispositivi è di Megapixel, ideale per ottimi selfie e per videochiamate nitide e pulite. Il Me e il Me Pro sono dotati anche di un cardiofrequenzimetro e di un sensore per i raggi ultravioletti. Il Me sarà immesso sul mercato al prezzo di 469 euro, mentre il Me Pro sarà possibile ottenerlo al costo di 549 euro. Da notare anche che le batterie dei tre dispositivi sno di tutto rispetto, garantendo una lunga durata della carica. Il Me Pure monta una batteria da 3320 mAh, il Me da 3000 mAh e il Me Pure da 4000 mAh.

 

 

Susanna Matteini

About Susanna Matteini

Susanna Matteini
è una writer freelance e collabora con diversi siti. Ha una laurea in tasca, quella specialistica in Comunicazione d'impresa e la sua tesi - discussa all'Università degli Studi di Roma ”La Sapienza”- è stata “micromaketing e programmi fedeltà